“Libri femministi: 5 titoli che spiegano cos’è il femminismo” su Elle.com

Il 24 febbraio 2022 Elle magazine ha stilato una lista di cinque libri che spiegano il femminismo: tra questi spicca Manifesti femministi. Il femminismo radicale attraverso i suoi scritti programmatici (1964-1977), a cura di Deborah Ardilli. Di seguito riportiamo un estratto: Manifesti femministi a cura di Deborah Ardilli è un libro dedicato sia a chi fa attivismo… Continua a leggere “Libri femministi: 5 titoli che spiegano cos’è il femminismo” su Elle.com

Giulia Mafai

Giulia Mafai (1930-2021), protagonista della cultura italiana del ’900, terza e ultima figlia di Mario Mafai e Antonietta Raphaël, sorella di Miriam, intraprende la carriera di costumista e scenografa nel 1950, lavorando con alcuni dei registi più famosi del tempo, tra cui Vittorio De Sica, Mario Monicelli, Damiano Damiani. È stata ideatrice e curatrice del… Continua a leggere Giulia Mafai

Magdalena Barile

Magdalena Barile è autrice teatrale e sceneggiatrice. Collabora con diverse compagnie teatrali della scena contemporanea –  fra le altre Motus (Rimini), Accademia degli Artefatti (Roma), Animanera (Milano),  Le Brugole (Milano), Charioteer Theatre (Edinburgh).  È coordinatrice del Corso Autore Teatrale della Scuola Civica Paolo Grassi di Milano dove insegna scrittura drammaturgica.  Insegna inoltre sceneggiatura allo Ied, Istituto… Continua a leggere Magdalena Barile

“Cani marroni tra lotte e rivolte dei senza nome” su ilmanifesto.it

Il 12 febbraio 2022 è stato pubblicato su ilmanifesto.it “Cani marroni tra lotte e rivolte dei senza nome”, un’importante recensione di Massimo Filippi di Il caso del cane marrone di Peter Mason. Ecco un estratto: Il caso del cane marrone, saggio di Peter Mason del 1997, è stato reso disponibile al pubblico italiano grazie al… Continua a leggere “Cani marroni tra lotte e rivolte dei senza nome” su ilmanifesto.it

“Il valore simbolico dei monumenti: dall’effigie del cane marrone alla statua di Margherita Hack” su rewriters.it

Il 4 febbraio 2022 Gianluca Felicetti ha citato Il caso del cane marrone di Peter Mason all’interno di un interessante articolo pubblicato su ReWriters.it, testata giornalistica digitale. A seguire un estratto: I monumenti sono simboli, nel bene e nel male: celebrazioni di potenti o ex tali, in genere, che hanno visto non tanto tempo fa,… Continua a leggere “Il valore simbolico dei monumenti: dall’effigie del cane marrone alla statua di Margherita Hack” su rewriters.it