VandA al Catania book festival

Dal 6 all’8 maggio si terrà il Catania book festival: VandA partecipa con il proprio stand (passate a trovarci!) e propone tre presentazioni imperdibili. Innamorate – romanzo Venerdì 6 maggio, ore 12.00 Sala Vulcano L’autrice Chiara Aurora Giunta dialoga con Vera Navarria, presidente dell’ArciGay di Catania. Letture di Grazia Previtera.  Aumentare l’esperienza della bellezza – viaggio… Continua a leggere VandA al Catania book festival

La via dei librai di Palermo su Repubblica: VandA ci sarà, e voi?

Il 20 aprile Repubblica ha presentato La via dei librai di Palermo, la fiera letteraria che si snoda lungo il Cassaro alto: tra Caffè letterari en plein air ed editori indipendenti, VandA edizioni presenta Agenda rossa di Giulia Mafai. Per leggere il pezzo di Repubblica sull’evento, clicca QUI Ricordiamo a tutti la presentazione: Lunedì 25… Continua a leggere La via dei librai di Palermo su Repubblica: VandA ci sarà, e voi?

Recensione “Carne da macello” di Carol J. Adams

Il 10 aprile 2022, sul suo blog “Diario di ErreBi”, Romina Braggion ha recensito Carne da macello. La politica sessuale della carne di Carol J. Adams. “In Carne da macello, con una  rara visione di insieme, Adams sviscera il concetto del referente assente e lo connette a una serie di aspetti relativi al femminismo e… Continua a leggere Recensione “Carne da macello” di Carol J. Adams

Quarant’anni dalla comune di Greenham: “Arrivammo contro la guerra. Siamo rimaste per il femminismo.”

Nel 1982 Julie Bindel si unì alle 30mila donne attorno alla base in protesta contro le armi nucleari. Qui racconta il punto di svolta che quella protesta rappresentò per le loro vite. Di Julie Bindel (della stessa autrice, Il Mito Pretty Woman) Nel settembre 1981 trentadue donne, quattro uomini e molti bambini marciarono da Cardiff… Continua a leggere Quarant’anni dalla comune di Greenham: “Arrivammo contro la guerra. Siamo rimaste per il femminismo.”

“Il caso del cane marrone” di Peter Mason su Il Fatto Quotidiano

Il 23 dicembre 2021 Davide Turrini ha stilato per Il Fatto Quotidiano una top 10 di libri da regalare e leggere a Natale: al quarto posto, Il caso del cane marrone. La storia di un monumento che ha diviso un paese di Peter Morgan. Ecco un estratto dell’articolo: “Mason, giornalista del Guardian, rievoca una storia sconosciuta fatta… Continua a leggere “Il caso del cane marrone” di Peter Mason su Il Fatto Quotidiano

Presentazione “Agenda rossa” presso La casa della memoria di Milano

Lunedì 21 marzo 2022, presso la Casa della Memoria di Milano, si è tenuta la presentazione di Agenda Rossa di Giulia Mafai. L’introduzione al romanzo è stata tenuta da Ariel Mafai, figlia dell’autrice, e le letture da Valeria Ferrario. Interessanti gli interventi di Marco Cuzzi, professore associato di Storia contemporanea dell’Università degli Studi di Milano,… Continua a leggere Presentazione “Agenda rossa” presso La casa della memoria di Milano

Presentazione “Gentleman Anne” presso il Teatro Elfo Puccini di Milano

L’8 febbraio 2022 si è tenuta presso la Sala Fassbinder del Teatro Elfo Puccini di Milano la presentazione del libro Gentleman Anne e altre pièce femministe di Magdalena Barile. La presentazione si è svolta al termine dello spettacolo omonimo. L’autrice ha presentato il volume insieme alla regista e interprete Elena Russo Arman, alla co-protagonista Maria… Continua a leggere Presentazione “Gentleman Anne” presso il Teatro Elfo Puccini di Milano

Book Pride 2022 – Fiera nazionale dell’editoria indipendente

Dal 4 al 6 ottobre VandAedizioni ha partecipato a Book Pride 2022. Durante l’evento “Editoria femminista: l’importanza di mettersi in rete”, in collaborazione con Enciclopedia delle Donne e Al3vie, è intervenuta l’autrice e traduttrice Deborah Ardilli, storica del femminismo. Nella sua brevissima lezione ha raccontato il femminismo della seconda ondata attraverso alcune delle autrici simbolo… Continua a leggere Book Pride 2022 – Fiera nazionale dell’editoria indipendente

L’eredità delle donne. Laura Boldrini incontra Gloria Steinem

Il 24 ottobre 2021 in occasione de L’Eredità delle donne, Laura Boldrini, ex presidentessa della Camera, ha incontrato Gloria Steinem, scrittrice e storica attivista statunitense: quello che si è tenuto è stato uno straordinario dialogo sul femminismo che a partire dalla storia del movimento di liberazione delle donne, rivolge lo sguardo alle giovani generazioni e… Continua a leggere L’eredità delle donne. Laura Boldrini incontra Gloria Steinem

Manifesto delle femministe russe contro la guerra

Il 24 febbraio, verso le 5:30 di mattina, ora di Mosca, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato una “operazione speciale” sul territorio dell’Ucraina per “denazificare” e “smilitarizzare” questo stato sovrano. Questa operazione era in preparazione da molto tempo. Da diversi mesi, le truppe russe si stavano spostando al confine con l’Ucraina, ma le autorità del… Continua a leggere Manifesto delle femministe russe contro la guerra

“Ricordando Raphaël e Giulia Mafai” sulla newsletter L’Arte di Domani di Demetrio Paparoni

La newsletter L’Arte di Domani di Demetrio Paparoni del 5 marzo 2022 ha incluso un bellissimo omaggio alla memoria di Antonietta Raphaël e di sua figlia Giulia Mafai, autrice di Agenda rossa.  Di seguito, un estratto della newsletter: “Ho conosciuto Giulia mentre scrivevo il mio libro Il bello, il buono e il cattivo, come la… Continua a leggere “Ricordando Raphaël e Giulia Mafai” sulla newsletter L’Arte di Domani di Demetrio Paparoni

“Il caso del cane marrone” presentato da Silvia Molé nel podcast Restiamo Animali

L’attivista antispecista Silvia Molé ha presentato Il caso del cane marrone: storia del monumento che ha diviso una nazione di Peter Mason nel podcast “Restiamo animali”, puntata 630 (25/02/2022).  Molé ha parlato del tragico tema della vivisezione, che assieme alla sperimentazione sugli animali resta una questione purtroppo ancora aperta. Per ascoltare l’episodio del podcast clicca QUI

Recensione di Cristina Luzzi di “Né sesso né lavoro. Politiche sulla prostituzione”

Cristina Luzzi, dottoranda in Giustizia costituzionale e diritti fondamentali nell’Università di Pisa, ha scritto una brillante recensione di Né sesso né lavoro. Politiche sulla prostituzione di Daniela Danna, Silvia Niccolai, Grazia Villa e Luciana Tavernini. Luzzi analizza il fenomeno della prostituzione in chiave giuridica, offrendo nel suo pezzo molti spunti interessanti. Ecco un estratto: In… Continua a leggere Recensione di Cristina Luzzi di “Né sesso né lavoro. Politiche sulla prostituzione”

“Libri femministi: 5 titoli che spiegano cos’è il femminismo” su Elle.com

Il 24 febbraio 2022 Elle magazine ha stilato una lista di cinque libri che spiegano il femminismo: tra questi spicca Manifesti femministi. Il femminismo radicale attraverso i suoi scritti programmatici (1964-1977), a cura di Deborah Ardilli. Di seguito riportiamo un estratto: Manifesti femministi a cura di Deborah Ardilli è un libro dedicato sia a chi fa attivismo… Continua a leggere “Libri femministi: 5 titoli che spiegano cos’è il femminismo” su Elle.com

“Cani marroni tra lotte e rivolte dei senza nome” su ilmanifesto.it

Il 12 febbraio 2022 è stato pubblicato su ilmanifesto.it “Cani marroni tra lotte e rivolte dei senza nome”, un’importante recensione di Massimo Filippi di Il caso del cane marrone di Peter Mason. Ecco un estratto: Il caso del cane marrone, saggio di Peter Mason del 1997, è stato reso disponibile al pubblico italiano grazie al… Continua a leggere “Cani marroni tra lotte e rivolte dei senza nome” su ilmanifesto.it

“Il valore simbolico dei monumenti: dall’effigie del cane marrone alla statua di Margherita Hack” su rewriters.it

Il 4 febbraio 2022 Gianluca Felicetti ha citato Il caso del cane marrone di Peter Mason all’interno di un interessante articolo pubblicato su ReWriters.it, testata giornalistica digitale. A seguire un estratto: I monumenti sono simboli, nel bene e nel male: celebrazioni di potenti o ex tali, in genere, che hanno visto non tanto tempo fa,… Continua a leggere “Il valore simbolico dei monumenti: dall’effigie del cane marrone alla statua di Margherita Hack” su rewriters.it